La cultura degli anti – Fine

Social militia

Nella prima parte abbiamo visto come il tifo “contro” riesca ad abbattere qualsiasi barriera culturale, di età, sesso, etc. La cronaca di un gioco, quello del calcio, è da ritenersi seria o è semplicemente il contorno ad uno show?torino-juventus-liguori-giordano

Continua a leggere “La cultura degli anti – Fine”

Annunci

La cultura degli “anti” – Prima parte

Qual’è la molla che spinge il tifo “contro“? A che punto siamo arrivati? Ecco come ci ho sbattuto il grugno un po’ di tempo fa e due riflessioni…

Prologo: il peccato originale

Estate 1982: la riviera romagnola pullulava di turisti di tutte le razze ed età. A fare bella mostra di sé troneggiavano decine e decine di bandiere tricolore che ricordavano l’appartenenza ad un paese meraviglioso e la recente vittoria dei Mondiali di Spagna da parte della truppa di Bearzot. Si respirava aria di festa che, mista alla consueta ospitalità della gente di romagna, dava l’idea di un momento di felicità assoluta. Con mamma e papà frequentavo quelle spiagge e una piccola pensioncina a conduzione familiare: ero il cocco della cuoca, che era anche la titolare, cameriera, tuttofare, guida turistica etc. C’era sempre un dolcino in più, una porzione più grande, un assaggio di qualcosa di nuovo. Continua a leggere “La cultura degli “anti” – Prima parte”