Lo stato delle cose: alien vs predator

Duello tra “mostri” nelle alte sfere della classifica cannonieri di serie A. In estate il tormentone era stato: vedremo CR7 alla prova delle difese italiane. Lui, con la maniacale cura di sé e la feroce applicazione delle qualità che ha, sta dimostrando ancora una volta di essere il più decisivo di tutti. La speranza di molti è che la fame duri fino al 1 giugno. Ma veniamo all’alieno, al secolo Krzysztof Piątek. Questo ragazzo polacco classe 1995 ha sbaragliato la concorrenza: segna in ogni modo, è capace di rimanere “nascosto” per lungo tempo e poi spuntare fuori dal nulla ed inventarsi gol come il primo di Bergamo. In questo ricorda vagamente David Trezeguet ma da ora in avanti i paragoni si sprecheranno. Veramente da campioni il gol del momentaneo 1-1 con l’Atalanta: uno di quei gol che ti fanno brillare gli occhi anche quando li fai alla Playstation. Vediamo in ogni caso la classifica aggiornata:

classifica24
Da whoscored.com

LA LOTTA SCUDETTO: la domanda è: esiste ancora? E’ possibile pensare che il Napoli possa tornare vicino alla Juve dagli attuali -13 punti? Sinceramente al momento non si vede come potrebbe fare. Partita sfortunata per gli azzurri che sprecano molte occasioni. Torneranno a vincere senza dubbio, raramente ci si deve preoccupare quando una squadra crea così tanto. Il treno però, con ogni probabilità, sarà già passato.

LA LOTTA CHAMPIONS: vittorie molto importanti per le milanesi. Molto bene anche Paqueta nel Milan: Gattuso novello Conte sta spremendo tutto lo spremibile dai suoi che, insieme alla Roma, hanno la migliore striscia positiva dopo la Juve. Già il prossimo venerdì l’anticipo con l’Empoli che potrebbe far guadagnare altri punti ai rossoneri, visti gli impegni non semplici dell’Inter (a Firenze) e dell’Atalanta (all’Olimpico Grande Torino). Bergamaschi che ripropongono ancora il meglio del repertorio per un tempo e poi tornano Ilicic – dipendenti. Che sia arrivata la bassa marea? Vedremo. Intanto la Lazio subisce un’altra sconfitta nei minuti finali e continua a proporre formazioni molto rimaneggiate a causa di tantissimi infortuni. Purtroppo anche l’Europa League è messa male: il Siviglia non è squadra facile da battere sul proprio campo e se Inzaghi non recupererà qualche pedina l’impresa sarà molto ardua. La Roma vince una partita non bella, salvata in un paio di occasioni dal recuperato portiere Olsen. Ci stava dopo le fatiche di Champions.

LA LOTTA PER LA A: il Frosinone si stacca dal treno salvezza, ma non era c’erto l’Allianz Stadium il posto in cui andare a cercare i punti necessari per la permanenza in serie A. Rocambolesca e unica nel suo genere la sconfitta della Spal con la Fiorentina ma le polemiche sono fuori luogo: il rigore è corretto e lo strumento VAR è stato utilizzato a dovere. Tornano alla vittoria il Cagliari e Udinese mentre il Bologna, sconfitto all’Olimpico, ha disperatamente bisogno di punti ma si troverà davanti la Juventus nel prossimo turno. La squadra non ha demeritato contro la Roma ed indubbiamente il cambio in panchina ha portato i suoi benefici. Viste le partite delle rivali a cui aggiungiamo Samp – Cagliari e Frosinone – Roma bisognerebbe almeno muovere la classifica contro la squadra di Allegri magari sfruttando un po’ di acido lattico lasciato dal Wanda Metropolitano.

Di Wanda in Wanda, questa settimana si è ricucito (in diretta TV) lo strappo tra Icardi (e la moglie) e l’Inter di Marotta. Ha pagato la linea “dura” del dirigente ex juventino: di fatto il duo Icardi-Wanda ha adesso meno potere nella trattativa di rinnovo, la gente nerazzurra è schierata abbastanza compatta dalla parte del club e (sarà un caso?) si sono rivisti in campo i due maggiori talenti dopo Mauro ovvero Perisic e Naiggolan. Adesso palla al centro e tocca a Maurito dimostrare che nell’Inter ci vuole stare. Altrimenti c’è sempre la clausola di rescissione da 110 milioni (valida per l’estero).

 

 

Annunci

4 pensieri riguardo “Lo stato delle cose: alien vs predator

  1. temo che la juve questa sera le prenderà dal Atletico
    e se non passa il turno la stagione prenderà una brutta piega

    tifo x Gattuso e devo dire che al Milan Zitti zitti stanno facendo un eccellente lavoro
    senza proclami e senza presunzione

    La storia Icardi é stata gestita alquanto male

    si legge che Wanda pretenda le scuse e la restituzione della fascia se non é una Fake nieuws
    la storia finirà molto male per entrambe le parti

    Piace a 1 persona

  2. Paolo perché così pessimista sulla Juve?
    La vicenda Icardi non fa bene a nessuno per il momento, sicuramente sbagliati i tempi i cui entrambe le parti hanno agito. Io non sono tra quelli che lo vedrebbe bene alla Juve, ci sarebbe molto da lavorare per farlo coesistere con Ronaldo e Mandzukic…meglio con Dybala. In ogni caso vedremo stasera e nelle prossime settimane per quanto riguarda l’ex capitano dell’Inter.

    Mi piace

  3. per scaramanzia meglio esere pessimisti che troppo euforici
    resta il fatto che l’atletico é una brutta gatta da pelare

    Icardi alla Juve mi interessa poco , le polemiche sarebbero troppe ,prenderei Immobile dalla serie B al suo posto
    giusto, per dirne 1,

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...