Il capo S: Sampdoria – Reggina

Oltre alla frode sportiva al capo H, analizzata nel dettaglio in questo articolo, il presidente della Reggina, Pasquale Foti, è stato anche ritenuto colpevole per aver commesso atti fraudolenti finalizzati ad alterare il corretto e leale svolgimento della partita Sampdoria – Reggina (capo S).

La partita si è giocata il 20 febbraio 2005 ed è terminata con la vittoria della Sampdoria per 3-2, che avrebbe quindi, stando alle sentenze, vanificato i tentativi truffaldini di Foti e Bergamo. Continua a leggere “Il capo S: Sampdoria – Reggina”

Annunci

Calciopoli: il processo sportivo alla Reggina

Nell’agosto del 2006, successivamente al processo che ha riguardato Juventus, Milan, Lazio e Fiorentina, si svolse un secondo filone di indagini con annesso altro procedimento sportivo nei confronti della Reggina, del suo presidente Pasquale Foti, e dell’Arezzo (di cui si è parlato qui).Logo_Urbs_Sportiva_Reggina_1914_(adozione_2016) Continua a leggere “Calciopoli: il processo sportivo alla Reggina”

Il capo A5: Chievo – Fiorentina

La frode sportiva al capo A5 è contestata al patron viola Diego Della Valle, al presidente Andrea Della Valle, all’amministratore delegato Sandro Mencucci, al designatore degli arbitri Paolo Bergamo, al vicepresidente federale Innocenzo Mazzini, al direttore generale della Juve Luciano Moggi e all’arbitro Paolo Dondarini.

L’accusa ipotizza la turbativa dell’incontro Chievo – Fiorentina, giocata l’8 maggio 2005, mirante alla salvezza della squadra toscana in Serie A. Siamo alla 35° giornata di campionato e nello stesso turno si disputa la partita-scudetto tra il Milan e la Juventus. La partita, giocata a Verona, è terminata 2-1 per i viola con una polemica arbitrale sul finale. Continua a leggere “Il capo A5: Chievo – Fiorentina”

Il capo F: Juventus – Lazio e tutte le incongruenze

Il quinto capo d’accusa per frode sportiva formulato dalla pubblica accusa nei confronti di Luciano Moggi, nell’ambito del processo penale Calciopoli, riguarda la partita tra la Juventus e la Lazio del 5 dicembre 2004, diretta da Dondarini, terminata 2-1.

Continua a leggere “Il capo F: Juventus – Lazio e tutte le incongruenze”