Calciopoli non muore mai

Calciopoli non muore mai. È notizia di oggi, infatti, la presentazione da parte della Juventus di un nuovo ricorso relativo all’annosa questione dello scudetto 2006 assegnato all’Inter. Continua a leggere “Calciopoli non muore mai”

Annunci

Lo stato delle cose

Prima di questo Natale 2018 il campionato di serie A ci regala una situazione abbastanza delineata in vetta e in fondo. Nel mezzo tutto può accadere. Da una parte Juventus e Napoli sembrano pronte a duellare fino alla fine già staccate dal resto delle pretendenti; dall’altra Chievo e Frosinone rimangono pericolosamente invischiate agli ultimi posti della graduatoria. Tra i 33 punti dell’Inter e i 22 del Parma tutto può accadere: in ballo 2 posti in Champions e 3 in Europa League (le regole prevedono che un posto in EL sia assegnato a chi vince la Coppa Italia, ma le probabilità che a vincerla sia una squadra che poi farà la Champions non sono poche)

classifica
Da WhoScored.com

Vediamo un po’ più da vicino alcune cose: Continua a leggere “Lo stato delle cose”

Juve vs FIGC: la richiesta di risarcimento

Come è noto, tra un paio di giorni, il 18 luglio 2016, inizierà presso il TAR del Lazio la discussione della causa intentata dalla Juventus contro la FIGC in relazione a Calciopoli, con la famosa richiesta di risarcimento danni da 443 milioni di euro.

Visto che c’è tanta confusione in merito, ci sono tante aspettative destinate, forse, ad essere disattese, e ci sono pochissime notizie sui media, proviamo qui a fare un po’ di chiarezza.

tarlazio

Il ricorso al TAR è stato presentato dalla Juventus nel novembre 2011. La presentazione fu annunciata con questo comunicato di cui trascriviamo il testo:

“Juventus Football Club S.p.A. ha depositato in data odierna presso il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio ricorso ai sensi dell’art. 30 del codice del processo amministrativo contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) e nei confronti della F.C. Internazionale s.p.a. chiedendo la condanna al risarcimento del danno ingiusto subito dall’illegittimo esercizio dell’attività amministrativa e dal mancato esercizio di quella obbligatoria in relazione ai provvedimenti adottati dalla FIGC nell’estate del 2006 e del 2011”. Continua a leggere “Juve vs FIGC: la richiesta di risarcimento”